Imbruttirsi

ci sono cose che non riesco a controllare e più acquisisco consapevolezza di questa incapacità più mi sento fragile. Mi monta una reazione assolutamente inattesa che cresce cresce fino ad esplodere in rabbia vera e propria che si manifesta in parole, gesti di cui poi finisco con il pentirmi. E’ successo anche oggi, con un’aggravante in più.

In altre situazioni assistevo “da fuori” a un me stesso rabbioso che aveva ragioni o presunte tali per assumere un comportamento di certo eccessivo ma giustificabile. Oggi fortissima è stata la sensazione che mi ha portato a chiedermi dopo pochi minuti…

“Perché hai reagito in questo modo?”.
Non riesco a darmi una spiegazione e questo genera molta confusione in un momento in cui cerco di essere chiaramente lucido. Ho proprio sentito di essermi “imbruttito” oggi e non voglio che capiti più, così senza che io ne sia quantomeno consapevole.

Leave a Reply