Iniziative parallele

on

Come ci si sente quando dopo un po’ di tempo che si fa una cosa, convinti che sia quello che abbiamo deciso di fare, ci accorgiamo che forse è lei che ha scelto noi?
Ora comincio a saperlo. Ed è per questo che voglio dare il via alle mie “INIZIATIVE PARALLELE”, progetti paralleli che mi fanno entrare in relazione con altre persone, che mi gratificano e mi motivano personalmente, nei quali posso sentirmi libero di agire senza paure e mi permettono di essere finalmente me stesso.

Iniziamo con la collaborazione con amici a un progetto molto interessante, al quale mi sento molto legato: LSE www.lifestylentrepreneur.org. E’ un blog che raccoglie storie ed esperienze imprenditoriali positive, prevalentemente nel Nord-Est, che danno un segno di speranza. Mostrano la passione, la volontà che alcune persone hanno di lasciare un segno positivo e creativo in questo mondo, e ci fa scoprire il talento, l’ingegnosità di alcune personalità.
Finalmente esempi positivi, non solo personaggi ricchi e arricchiti, evasori e intrallazzatori che si comprano 6 milioni di barca o che dichiarano meno dei loro stessi dipendenti.
Un gruppo di 13 persone in redazione, e io, al momento, mi sono occupato della realizzazione del progetto web.

Questa è un’attività che porto avanti sempre in parallelo, certo, con il poco tempo a disposizione, ma sempre con vivace curiosità: WEB DEV
Ora sto studiando Objective C e l’ecosistema iPhone App, per realizzare, a breve una app o qualcosa di simile per iPhone. Il percorso per chi non è un developer è impegnativo, ma ne sarà comunque valsa la pena in termini di esperienza.

Altro progetto su cui sto lavorando, anche se ci sono ancora molto distante: I LOVE THIS GAME.
Non ho mai negato la mia volontà di entrare a lavorare o semplicemente costruirmi un po’ di ulteriore esperienza nel calcio. Sono troppo legato a questo mondo, sebbene anche questo inquinato di personaggi che definire poco raccomandabili è un complimento. Ma mi piacerebbe davvero divertirmi e tornare un po’ bambino con quello che rappresenta il mio primo vero amore.
Ci sto lavorando e nei prossimi post ti terrò aggiornato.

Ci sono altri ambiti in cui fare qualcosa, fotografia, sociale, politica… ma vorrei che le mie iniziative parallele, fossero qualcosa di concreto, con uno sviluppo e non le solite attività iniziate e lasciate a poltrire in un angolo.

E tu: ti senti completato da quello che fai quotidianamente? Ci sono delle Iniziative Parallele che ti piacerebbe seguire, coltivare e vedere realizzarsi? Mi puoi contattare e magari una di queste la potremmo iniziare assieme.

Leave a Reply